Pianello Val Tidone

Il paese di Pianello Val Tidone si è sviluppato nel corso dei millenni nell’area compresa tra il torrente Chiarone ed il fiume Tidone la dove i due corsi d’acqua confluiscono l’uno dentro l’altro.

 

I ritrovamenti più recenti testimoniano di insediamenti millenari lungo il corso del torrente Chiarone risalenti al V e persino al III millennio a.c.

 

Nei pressi del nuovo cimitero sono stati rinvenuti i resti di un insediamento romano del I secolo a.c. ed una necropoli altomedioevale.

 

Le prime testimonianze dell’odierno insediamento risalgono alla metà del primo secolo quando il borgo era indicato con il nome di Planellis a rievocare le numerose piane che circondano l’abitato.

 

A partire dal VII secolo a.C. Pianello fece parte dei territori del Monastero di San Colombano e in quell’epoca fu costruita la chiesa dedicata al Santo. Nel X secolo fu iniziata la costruzione della Rocca, distrutta dal Barbarossa nel 1164.

 

monumenti2.jpgAlla fine del XIV secolo il borgo passò sotto il controllo degli Arcelli e successivamente ai Visconti che Vi infeudarono Jacopo Dal Verme. Il nuovo signore nel 1378 fece ricostruire la Rocca che XVII secolo fu trasformata in dimora signorile sino al 1883 quando acquistata dal comune ne divenne la sede.

 

La piazza di Pianello è delimitata sul lato sud-est da un edificio a portici, un tempo sede delle scuderie della Rocca.  Quest’ultima si presenta a pianta irregolare con alta scarpata evidenziata da una cordonatura. Nei sotterranei della rocca è ospitato il museo archeologico della Val Tidone.

 

Di notevole fattura la Chiesa di San Maurizio edificata nel 1250 e successivamente ampliata e abbellita nel corso dei secoli XVII e XVIII. La facciata barocca è del 1712 con forme concave e convesse evidenziate da ampi cornicioni. La torre campanaria è del 1683 ristrutturata verso la fine del 1800.

x

x

 

Fonti: Comune di Pianello Val Tidone: (per la foto e alcuni testi)

 

Bibliografia:

 

“Piacenza e la sua provincia” di Leonardo Cafferini, Nuova Litoeffe, Castelvetro Piacentino; 2005 

“Piacenza un format che attrae i turisti” a cura dell’amministrazione provinciale di Piacenza, Fantigrafica s.r.l.; 2008 

“Girovagando Piacenza e le sue Valli” Vol. I  di Marco Turri e Laura Boncompagni; Percorsi&Itinerari srl, Piacenza; 2005

Pianello Val Tidoneultima modifica: 2009-06-25T07:47:00+02:00da n.rigamonti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento