CANTINE APERTE 2011

DOMENICA 29 MAGGIO

CANTINE APERTE

 

 

Podere Casale vi aspetta domenica 29 maggio 2011 dalle ore 10:00 alle ore 18:00 per gustare i vini doc colli piacentini di propria produzione e i salumi tipici locali: coppa, pancetta, salame. Durante la manifestazione sarà possibile  prenotare massaggi shiatsu personalizzati con l’operatore “primo dan” Stefano Lodi e fare acquisti solidali con la mostra mercato di artigianato ugandese pro Fondazione Corti

 

Davanti alla Chiesa di Vicobarone di Ziano Piacentino in Val Tidone sui colli piacentini a soli 45 minuti da Milano

 

 

cantine aperte

 

 

 

 

“Cantine Aperte”
A Vicobarone non solo sinonimo di vini DOC ma anche di acquisti solidali

VINO ITALIANO, ARTIGIANATO UGANDESE

L’Azienda Agricola Podere Casale, sui colli piacentini, ospiterà, in occasione delle “Cantine Aperte”,
uno stand per acquisti a sostegno del Lacor Hospital

 

Domenica 29 maggio 2011, h. 10.00-18.00
Podere Casale, Località Vicobarone, Ziano Piacentino (PC)

 

Nell’ambito dell’iniziativa “Cantine Aperte”, che si svolgerà quest’anno nella giornata di domenica 29 maggio, dalle 10.00 alle 18.00, l’Azienda Agricola Podere Casale di Ziano Piacentino ospiterà all’interno della propria struttura una mostra mercato di artigianato ugandese.

La mostra mercato, portata a Vicobarone dalla Fondazione Corti grazie all’ospitalità dell’Azienda, ha la finalità di raccogliere fondi per il Lacor Hospital, un ospedale che, nella savana del nord Uganda, offre cure gratuite, o a costi simbolici, in un territorio dove si sopravvive con in  media meno di un dollaro al giorno a testa.

L’ormai consueto appuntamento con le degustazioni della cantina del Podere Casale sarà dunque quest’anno anche un’occasione per offrire solidarietà ad un centro di cura che da oltre 50 anni, in una delle regioni più povere dell’Africa, porta salute, formazione, lavoro e sviluppo. L’artigianato in vendita è stato prodotto a Gulu da una cooperativa di donne sieropositive.

Cantine Aperte è l’evento più importante che si svolge in Italia con protagonista il vino, la sua gente e i suoi territori. Si svolge annualmente nell’ultima domenica di maggio nelle cantine socie del Movimento Turismo del Vino. Oltre ottocento cantine aperte e un milione di enoturisti: queste sono le cifre sorprendenti dell’ultima edizione di Cantine Aperte (2009), che dimostrano un successo crescente dovuto al coinvolgimento di tutto il territorio nazionale.

La Fondazione Corti è una organizzazione non lucrativa di utilità sociale creata nel 1995 dai coniugi Piero Corti, pediatra italiano, e Lucille Teasdale, una delle prime donne chirurgo canadesi, per sostenere con l’invio di fondi il Lacor Hospital. Fondato nel 1959 dai missionari comboniani, l’ospedale è stato sviluppato a partire dal 1961 dai dottori Corti con l’obiettivo di offrire il miglior servizio sanitario, al minor costo e per il maggior numero di persone possibile. Il Lacor, noto per aver affrontato in modo esemplare la terribile epidemia di ebola del 2000 (costata la vita a 13 membri del personale), con 300mila pazienti curati all’anno è il primo ospedale privato non-profit dell’Uganda, modello non solo di una sanità accessibile ma anche di africanizzazione e sviluppo, un punto di riferimento per tutta l’Africa subequatoriale. Per saperne di più: www.fondazionecorti.it

 

INFORMAZIONI:

 

FONDAZIONE PIERO E LUCILLE CORTI ONLUS

P.zza Velasca, 6 – 20122 Milano

Tel./Fax 02-8054728

Chiara Paccaloni: c.paccaloni@fondazionecorti.it

www.fondazionecorti.it

 

 

 Partecipa all’evento su facebook

 

 

Copyright Fotografie: www.istockphoto.com

 

 

 

CANTINE APERTE 2011ultima modifica: 2011-05-16T08:54:00+02:00da n.rigamonti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento